La spiaggia di Leuca, il lido di sabbia sul lungomare

La spiaggia di Leuca nel Salento

Leuca si trova sulla punta estrema del Salento racchiusa tra Punta Meliso e Punta Ristola. Come un abbraccio i due promontori fanno da sfondo ad una delle cittadine di mare tra le più affascinanti di tutta la Puglia. Non ci sono grandi spiagge a Leuca, ma la bellezza della sua costa, la luce che accende il bianco delle sue case e l’azzurro del mare che qui è particolarmente acceso, fanno di Leuca una delle località più visitate e amate di tutto il Salento.
La costa è prevalentemente alta e frastagliata, con rocce che cadono a picco sul mare creando scenari mozzafiato. La parte interna della baia dove si affaccia tutta la cittadina, il suo elegante lungomare ed il grande porto, si presenta invece bassa e rocciosa interrotta da una piccola cala di sabbia meta di tantissimi turisti che amano prendere il sole e fare il bagno nelle acque più belle e azzurre di tutta la costa.

le spiagge di scogli vicino Leuca nel Salento

Il lido sabbioso di Leuca si trova a ridosso del lungomare, in zona centrale rispetto ai ristoranti, lidi attrezzati, stabilimenti e per questo uno dei posti più frequentati di tutta la marina.
Nei pressi di questa spiaggia, si trovano anche diversi stabilimenti e lidi attrezzati i quali, per rendere fruibile il tratto di costa molto insidioso e roccioso, hanno realizzato delle pedane dove ci sono comodi lettini ed ombrelloni per poter trascorrere l’intera giornata sulla spiaggia di Leuca.
Per recarsi in spiaggia a Leuca, per coloro che hanno affittato un appartamento o una villetta consigliamo di andare a piedi ed arrivare sul lungomare, anche se la passeggiata sarà lunga si eviterà di dover impiegare il tempo a trovare parcheggio. Per coloro che arrivano con l’auto consigliamo di parcheggiare nelle zone decentrate prima di arrivare a lungomare inoltrato altrimenti non trovate parcheggio.
Lungo il costone delle TRE PORTE, il complesso di Grotte visibile anche dalla costa, è possibile lasciare l'auto nel parcheggio sovrastante e trovare il proprio angolo da cui tuffarsi o lo scalino più basso da cui immergersi. Sicuramente non è una spiaggia adatta ai bambini più piccoli perché le acque sono profonde, ma è molto frequentata perché è un posto molto suggestivo e l’acqua è particolarmente trasparente. Ci si può tuffare da diverse altezze ma anche fare grandi nuotate ai piedi di quelli che furono i ripari degli uomini della preistoria.

Le grotte delle Tre Porte del Salento
Proseguendo sempre verso sud, la costa diventa più bassa ma sempre rocciosa all'interno dell'insenatura dove si affaccia il lugomare di Santa Maria di Leuca.
Il lungomare di Leuca e le sue coste inoltre sono i protagonisti della grande festa popolare durante la notte più lunga di tutto l’anno, quella del 15 agosto. Si celebra in questo giorno il culto della Madonna di Leuca e della mega processione in mare che vede la partecipazione di gran parte dei pescherecci leucani e barche da diporto. Il 15 agosto di ogni anno è anche la notte dei fuochi d’artificio sul mare in onore della Madonna, uno spettacolo lungo, magico e indescrivibile.
Per partecipare alla festa consigliamo di arrivare a Leuca già dalle prime ore del mattino o di lasciare l’auto sulla statale che porta a Gagliano per poi scendere a piedi.
Gli sport che si possono praticare sulle spiagge di Leuca sono, oltre allo snorkeling, anche le immersioni subacquee grazie ai fondali che sono profondi ma spettacolari. Dal porto ci si può imbarcare a tutte le ore per le escursioni alle grotte di Leuca, esperienza che consigliamo a tutti.