Le spiagge di Felloniche, l'incantevole baia alle porte di Leuca

La spiaggia di Felloniche è un piccolo tratto sabbioso abbracciato da una scogliera sulle rive dello Ionio, tra Torre Vado e Santa Maria di Leuca.
Questa piccola baia è il luogo ideale per chi desidera concedersi un piacevole e rilassante bagno circondati da uno scenario tranquillo ed accogliente.
Essendo un'insenatura riparata dalle correnti e dai venti, Felloniche è il posto preferito per ancorare barche da diporto e grandi yacht che spesso sostano per tuffarsi nelle acque fresche e cristalline o per esplorare i bassi fondali, ricchi di vita e di colori.
L’intera baia è caratterizzata da un bel tratto basso e sabbioso e per questo molto frequentato da famiglie con bambini; qui si noleggiano ombrelloni e sdraio, si gioca ai gonfiabili sull’acqua e si consumano gelati, bibite e panini ai chioschi vicino. Alla spiaggia di sabbia segue il litorale roccioso che si presenta basso e di facile accesso per innalzarsi e diventare più impervio verso San Gregorio nei pressi del famoso stabilimento arroccato sul promontorio.

Alla spiaggia della marina di Felloniche si arriva percorrendo la litoranea in direzione Santa Maria di Leuca ed imboccando una traversa che porta, in pochi minuti, direttamente direttamente sul lungomare. Nelle settimane di agosto, quelle più affollate, consigliamo di lasciare l’auto nell’area parcheggio a ridosso della litoranea tra la rotonda di S. Gregorio e l’imbocco per Felloniche: pochi passi a piedi e ci si ritrova in spiaggia senza l’affanno di dover cercare un posto auto.

 

Per quanto riguarda i servizi Marina di Felloniche è piccola ma molto attrezzata e funzionale.
Il centro abitato circonda la baia ed è caratterizzato da case vacanza stile mediterraneo; sono presenti anche Hotel e B&B dove trascorrere una vacanza al mare con tutti i confort. La maggior parte dei negozi, delle botteghe e dei ristoranti sono concentrati in un’area abbastanza ristretta e facilmente raggiungibile da qualsiasi punto del centro abitato di Felloniche o di San Gregorio. Le due marine, infatti, sono praticamente attaccate e si fa fatica a capire dove termina una e inizia l’altra. La zona centrale a tutte e due le baie comprende anche il negozio per fare la spesa giornaliera, l’edicolante e la bottega con i prodotti tipici, le pizzerie e le trattorie dove gustare la tipica cucina locale, i ristoranti con la terrazza vista mare, il famoso bar dei cornetti caldi a mezzanotte, l’apertivo sul mare ed il piccolo lunapark per bambini.

Di sera Felloniche è abbastanza tranquilla; il lungomare è il luogo delle passeggiate dove si affacciano ristornati e piccoli locali dove si tengono spesso spettacoli di musica dal vivo.
Per visitare i dintorni ci si può spostare seguendo la litoranea verso Leuca che dista circa 4 km e che, essendo una cittadina più grande, offre spunti per una serata diversa. Inoltre dal porto di Leuca è possibile salpare alla scoperta delle grotte costiere di ponente e di levante, si possono seguire lezioni di vela o effettuare immersioni subacquee. Sul territorio sono attive molte associazioni che organizzano, anche in estate, escursioni e trekking nell'entroterra verso percorsi unici in grado di far riscoprire la bellezza della campagna salentina ed i piccoli borghi nascosti.