Coast to coast per le spiagge del Salento, il viaggio tra i granelli d’oro più belli di Puglia

le spiagge del Salento sulla costa ionica

E' impossibile concentrare in poche parole la descrizione delle costa salentina: dallo Ionio all'Adriatico passando per Leuca variano i profumi, i colori ed i paesaggi ma la bellezza e la luce del mare è sempre la stessa.
Il versante adriatico si presenta prevalentemente alto e frastagliato. La forza delle onde del mare ha modellato nel tempo il grande costone creando alte scogliere e paesaggi di straordinaria bellezza.

La bellezza di quelli che a volte sembrano dei veri e propri fiordi (tutti salentini), lascia senza fiato!

I magnifici fiordi salentini

Dall'alto di questi approdi panoramici che la macchia mediterranea colora splendidamente, il mare appare ancora più azzurro mentre l'orizzonte sembra non avere confini. I piccoli sentieri incastonati tra le rocce, conducono a piccole cale da sogno, riservate e tranquille dove immergersi e rigenerarsi in acque dai colori cangianti, tra l'azzurro, il turchese e il verde smeraldo.

la costa alta di Leuca nel Salento

Le coste della Puglia nel Salento

Grotta Poesia, la più bella piscina naturale in Puglia

Il versante ionico è il paesaggio dei grandi spazi pianeggianti, dei tramonti dai colori spettacolari, delle lunghe distese sabbiose selvagge ed incontaminate, dei canneti e delle dune, dei fondali bassi e acque trasparenti.

Due mari differenti per due coste tutte da vivere e, se siete così fortunati di poter scegliere il Salento per le vostre vacanze, l'ideale è soggiornare nella parte più a sud, punto strategico dal quale in pochi minuti di auto, vi ritroverete dall'una o dall'altra parte della costa salentina.

Lo sviluppo turistico degli ultimi decenni, ha permesso di rendere fruibili le lunghe distese di sabbia del versante ionico, per cui alle tante spiagge libere dotate di aree parcheggio, si alternano anche i lidi attrezzati e stabilimenti con servizi confortevoli per tutti, adulti e bambini. Un vero e proprio paradiso per le vacanze tra i granelli d'oro più famosi di tutta la Puglia.  Un paesaggio baciato dal sole che tutti conoscono come le maldive del Salento, perché la sua bellezza ricorda panorami esotici lontani.
Gran parte del territorio costiero salentino è protetto da parchi e riserve naturali allo scopo di preservare l'integrità delle dune sabbiose,  dei granelli dorati e della macchia mediterranea: è per questo che l'intero paesaggio si presenta in tutta la sua bellezza selvaggia ed incontaminata.

 

 

le spiagge di Torre Lapillo a Porto Cesareo

la spiaggia maldive del Salento

la spiaggia Maldive in Puglia

Spiaggia di Pescoluse in Puglia nel Salento

E poi ci sono le spiagge meno affollate, perfino ad agosto, dove ritrovare la tranquillità  ed il fascino di posti veramente unici. Sono i piccoli approdi magari adiacenti alle località più frequentate, dove la costa è bassa e ciottolosa e l'accesso al mare si nasconde tra canneti e fichi d'india.

i fondali trasparenti del Salento

Per chi invece dell'estate cerca non solo il mare ma anche il divertimento e la musica, il ballare fino all'alba, le spiagge di Gallipoli sono una meta irrinunciabile.
Dalle zone più a sud del Salento ci si può spostare dallo Ionio verso l'Adriatico in pochi minuti. Dedicate un giorno della vacanza salentina alle escursioni naturalistiche presso i parchi e le aree protette tra le più belle e vaste di tutta la Puglia. Oasi naturali diverse tra loro che conservano ecosistemi unici e preziosi tra i quali poter osservare piante, fiori, animali ed uccelli che ancora popolano queste aree.

accessi sulle spiagge di sabbia nel Salento

E che ne dite se ad accompagnarvi nel vostro viaggio nel Salento ci saranno anche i vostri amici a quattro zampe? C'è una spiaggia, anzi un lido attrezzato dove portare anche gli animali domestici in spiaggia, si trova tra Pescoluse e Torre Pali a pochi minuti da Torre Vado.
Le coste del Salento hanno le spiagge adatte a tutti!