le Spiagge del Salento

Menu:

Ultima spiaggia inserita :

Spiaggia di Leuca :
Santa Maria di Leuca si trova all'estrema punta del Salento e racchiude uno degli angoli più suggestivi di questo territorio. ......

>> ultima spiaggia

Inserisci la spiaggia della tua marina preferita:

Per inserire una o più spiagge che non sono comprese nell'elenco o modificre quelle già comprese segui le istruzioni presenti nel link di seguito

>> inserisci una spiaggia.

Altre Info :

Tra natura e tradizione la Puglia è una delle regioni più belle d'italia se a questo aggiungiamo le fantastiche spiagge salentine ecco realizzata la vostra vacanza.

Approfonfimenti:

Approfondimenti:

 

seguiteci, molto presto un elenco aggiornato delle spiagge del Salento con foto e filmati annessi. Vivete con noi il salento una vacanza indimentivabile nel magnifico territorio salentino.

Santa Cesarea Terme

La costa del Salento che si affaccia sul mare tra Otranto e Castro caratterizzata dal lungo susseguirsi di scogliere e pareti rocciose, tra le quali spiccano deliziose cittadine come Santa Cesarea Terme con le sue case imbiancate a calce arroccate sull'alto promontorio roccioso, e circondata da una bella pineta, la Pineta del Belvedere.

Rinomato centro termale, grazie alle sorgenti di acqua solforosa che sgorgano nel territorio, è anche meta di appassionati amanti di quei tratti di mare inconsueti, dove, al posto delle distese di sabbia dorata e bianchissima, ci si tuffa nello splendido mare dall'alto di meravigliose scogliere.

Ci sono diversi stabilimenti balneari che sfruttano i particolari anfratti del territorio, naturali o ricavati con intense opere di scavo, le insenature che si aprono improvvisamente tra le pareti di roccia, offrendo paesaggi di notevole fascino. Tra questi lo stabilimento balneare Archi, ed uno dei più suggestivi siti in cui fare il bagno, la Gattulla, una delle tante grotte che contraddistinguono questo tratto di litorale, a cui si accede attraverso una scala.

Il mare blu e pescoso che si infrange sugli scogli è ricco di fondali interessanti che fanno di questo tratto di mare una delle mete preferite dagli amanti delle immersioni e delle esplorazioni subacquee, tra questi di particolare interesse la Secca del Pisello una parete di roccia che sprofonda nel mare fino a 40 metri, e la Grotta del Soffio, che si possono raggiungere rivolgendosi ai diving centre della zona.

Nel porticciolo è inoltre facile trovare delle imbarcazioni da noleggiare per esplorare la costa alla ricerca di calette isolate ed incontaminate.

Per chi volesse concedersi una giornata alternativa alle scogliere e stendersi sulla sabbia dorata da Santa Cesarea Terme può raggiungere verso nord Torre Minervino e Porto Badisco, dove tra le altre interessanti attrattive si trova una delle più interessanti grotte della Puglia, la Grotta dei Cervi, chiamata così per le pitture rupestri che adornano volte e pareti.

Verso sud invece il mare continua ad essere caratterizzato da alte scogliere, tra le quali si aprono altre interessanti caverne che si possono visitare in escursione: la Grotta Zinzulusa, Grotta Romanelli, Grotta Rotundella.